Restyling di una parete - parte seconda: la mensola si fa base della credenza


La mia finta credenza doveva pur assumere il suo ruolo in qualche modo. Così in mancanza di veri ripiani dove riporre le cose ho optato per trasformare una delle mie vecchie mensole nel piano di appoggio della credenza.
Ho colorato di grigio la mensola che una volta era bianca e dorata, poi l’ho grattata con la carta abrasiva facendo venire fuori il bianco della base e dandole così una nuova veste shabby. Dopo ho scaricato dal blog http://graphicsfairy.blogspot.it/ una delle bellissime scritte vintage stampabili, con la carta carbone l’ho riportata sulla mensola e armata di santa pazienza l’ho colorata con un pennello fine. Quando la scritta si è asciugata l’ho grattata leggermente con la carta abrasiva e ho dato dei tocchi qua e là di cera color noce per darle un effetto più vissuto.


 

Paradossalmente la parte più difficile è stata quella di tassellare la mensola al muro…Qui è entrato in gioco mio marito che a momenti abbatteva la parete per far star su la mensola…Ma alla fine credo che la nostra fatica sia stata premiata e sono molto soddisfatta del risultato!






2 commenti:

  1. Benvenuta nella blogosfera! L'idea della credenzola è davvero originale. Se hai così tanta inventiva aspetto con impazienza i tuoi post futuri! Sono contenta che tu mi abbia scovata!!
    Paola

    RispondiElimina
  2. Hello,I just wanted to tell you how beautiful this is. Sorry but I only know how to write in english.
    I found you on Graphic Fairies. Hope you lok me up one day.

    RispondiElimina

 

Welcome

La mia foto
Prendi una donna mediamente nostalgica, uniscila ad un uomo esuberante, condisci con un gatto viziato, mescola tutto in un paesello della provincia del torinese, Volpiano, ecco creato il “Clan delle Volpi”… La donna nostalgica sono io, Alessandra, e questo è il mio blog personale, dove prendo ispirazione, motivazione e dove condivido i miei esperimenti creativi. Sono felice di conoscerti e della tua visita e se mi lascerai un commento mi farai contenta!

Translate

Popular Posts

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. I contenuti dei post sono il frutto della libera manifestazione del mio pensiero, mentre quanto scritto nei commenti è di responsabilità dei rispettivi autori. Le fotografie e le immagini pubblicate sono di proprietà dell'autore o tratte da internet e valutate di pubblico dominio. Qualora il loro uso violasse i diritti d’autore, si prega di contattarmi affinché provveda a rimuoverle.

Visualizzazioni totali